Posts Tagged ‘jennifer’s body’

Jennifer’s Body

dicembre 13, 2009

Jennifer’s Body è destinato a diventare un film cult del genere teen-sexy-horror movie, non c’è dubbio. Scritto da Diablo Cody (vedi anche Juno, United State of Tara) alla stregua di un b-movie che si rispetti è un insieme di clichè e luoghi comuni del cinema dell’orrore-demenziale che ci farà divertire nella sua ovvia e voluta poca serietà. C’è tutto dentro, una band indie-rock dai contorni satanici, una vergine immolata al diavolo, alcune scene secsi fino al bacio saffico, un demone mangia-uomini dai tratti vampireschi, sangue a ettolitri,  e la classica e finale pugnalata al cuore. Partiamo da Jennifer (Megan Fox) la men-eater (maddai), alquanto credibile nel suo ruolo, ci regala numerose scene da cardiopalma non per il livello di tensione raggiunto ma per il decoltè mostrato/non mostrato, voglio dire senza scadere, uno un pensierino sull’essere mangiato da una così alla fine se lo fa eccome. Co-protagonista è Anita ‘Needy’ (Amanda Seyfried vedi Mamma mia, Alpha Dog) anch’essa non da meno, è la miglior amica di Jennifer e colei che le darà il colpo finale dopo essersi cimentata in un bacio tupertu con la sua amica/nemica demoniaca. Completa il tutto uno stile giocoso che richiama il genere con riprese ravvicinate, comparizioni improvvise nel buio, e improbabili agguati. Questo film va preso chiaramente per quello che è e per quello che vuole essere, una parodia sul genere che con furbizia va a segno anche grazie alla tendenza del tema vampiresco in quest’ultimo periodo con prodotti da fanboy quali ‘twilight’ e ‘new moon’ con un target di pubblico giovane e facilmente abbindolabile (in quanto a gusti personali). Una mossa astuta che cavalcando l’onda del teen-horror movie ci prende bonariamente in giro e ci strappa con le sue volute assurdità non poche risate. Quasi sicuro che questo, col passare degli anni e con la crescita in popolarità di Megan Fox diventerà un cult. Unica fondamentale mancanza è quello spirito romantico che caratterizzava le parodie horror anni 80′ , ma forse col tempo ne acquisterà anche Jennifer’s Body.

☺☺☺☺☺

Annunci

Film da Vedere al Cinema (Dicembre, 2009)

dicembre 1, 2009

A Christmas Carol ☺☺☺☺☺

Ennesimo re-re-remake della magnifica fiaba di Dickens ad opera questa volta di Zemeckis con l’utilizzo del treddì. Tanta tecnologia, effetti speciali e poco cuore, ecco il vero spirito natalizio, ahinoi. Occasione mancata ed incassi assicurati anche grazie al viral marketing di questi tempi, contenti loro.

L’isola delle Coppie ☺☺☺☺☺

Commedia corale a sfondo matrimoniale, quattro coppie , un’ isola paradisiaca e una terapia di gruppo. Vince Vaughn ci riprova con lo stesso tema dopo Ti odio, ti lascio, ti… ma anche questa volta cade male. Datemi un defibrillatore che ce n’è bisogno.

Ninja Assasin ☺☺☺☺☺

A McTeigue regista di V per Vendetta e ad un attoruncolo protagonista di Speed Racer è balenata un’idea : fare un film su un temibile ninja orfano che rifugge da un organizzazione criminale per percorrere la via della giustizia. Maddai?! Facilmente evitabile.

A Serious Man ☺☺☺☺

Il ritorno al cinema dei fratelli Coen con la normalità stravolta di un uomo tranquillo e anonimo che viene travolto negli affetti, nella professione e nella sua quotidianità da una serie di eventi che lo mettono in crisi a tal punto da chiedere aiuto a tre rabbini diversi nell’intento di diventare finalmente una persona retta e seria. Black Comedy matura e dai temi personali.

Moon ☺☺☺☺

Film fantascientifico del regista esordiente Duncan Jones presentato al Sundance Film Festival, vera e propria rivelazione. Sam è un impiegato presso la base lunare Selene dedita all’estrazione dell’Elio-3 , a due settimane dal suo congedo ed in seguito ad un errore comincia ad avere strane allucinazioni sulla sua vita e sulla sua condizione di isolamento forzato.

Jennifer’s Body ☺☺☺☺☺

Come solo gli script dei b-movies sanno fare, una Cheerleader mangia-uomini interpretata da Megan Fox in un horror (?)-teenmovie che ha nel lato sexy della protagonista uno dei punti di forza (maddai?!). Destinato a diventare un cult del genere? Probabilmente sì.

Land of the lost ☺☺☺☺

Un tunnel spazio-temporale inghiotte l’esploratore Rick Marshall, la sua assistente ed un collega catapultandoli in un mondo parallelo abitato da dinosauri e creature fatastiche. Una delle peggiori performance di Will Ferrel, risate e idee cercansi disperatamente. 102 minuti di noia su pellicola.

Brothers ☺☺☺☺☺

Due fratelli, uno soldato dato disperso in Afghanistan l’altro appena uscito di prigione che si offre di aiutare la famiglia della moglie (Natalie Portman, voglio dire eh), innamorandosene. Remake del film danese Non desiderare la donna d’altri ed ispirato all’Odissea di Omero.

Piovono Polpette ☺☺☺☺

Debellare la fame nel mondo facendo piovere polpette, è questa l’idea strampalata di un giovane scienziato. Bellissima grafica e storia basata sull’omonimo libro per bambini di Ron e Judi Barrett, il divertimento è assicurato e tutti si torna felicemente un po’ bambini.

Sherlock Holmes

Film diretto da Guy Ritchie (Lock & Stock , The Snatch, Revolver) e interpretato da Robert Downey Jr. (Iron Man) e dal faccione di Jude Law. Uscirà nelle sale italiane e statunitensi il 25 dicembre.Ce la farà il buon vecchio Holmes a salvare nuovamente la corona britannica? E ce la farà il buon Ritchie a non sfigurare di fronte agli Holmes del passato?

La Principessa e il Ranocchio ☺☺☺☺☺

Dai creatori di Aladdin e con le musiche di Randy Newman. Un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro, Tiana è la prima principessa afro-americana in un film Disney, epperò ce ne è voluto di tempo. Ritorno al disegno a mano, ad una grafica 2D ed al romanticismo dei primi classici disney.