Posts Tagged ‘clooney’

Film da Vedere al Cinema (Gennaio, 2010)

dicembre 30, 2009

Avatar ☺☺☺☺

Ecco finalmente in Italia l’attesissimo Avatar di James Cameron (uno che di fantascienza, voglio dire), interamente girato in treddì e a detta dello stesso Cameron il film che rivoluzionerà e stravolgerà il modo e l’esperienza del cinema (staremo a vedere, insomma). Gli incassi nel mondo sembrano avergli dato ragione, lo stesso Spielberg sembra avergli dato ragione (visto i commenti entusiasti all’uscita dalla proiezione). Non c’è miglior premessa per iniziare il 2010, davvero.

Tra le Nuvole ☺☺☺☺

Ryan Bingham, uomo d’affari in costante e frenetico movimento ( il belloccio ameriggano Giorgio Clooney)  e una svolta dietro l’angolo. Commedia diretta da Jason Reitman  ( uno che non ne sbaglia una, vedi i precedenti Juno e Thank You For Smoking), che ha fatto incetta di premi e nomination negli States. Segno che i tempi sono ancora maturi per commedie originali e leggere ma mai banali e scontate.

A Single Man ☺☺☺☺☺

La giornata di George (Colin Firth) un professore inglese omossessuale della Californa in quel del 1962, tra l’incidente stradale accaduto al suo compagno Jim (Matthew Goode) e l’intolleranza dei vicini. Tratto dall’ omonimo romanzo di Isherwood e diretto, prodotto e co-sceneggiato dall’esordiente Tom Ford ( si l’ecs stilista, per dire). Presentato e premiato alla sessantaseiesima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Nine ☺☺☺☺☺

Ecco benchè abbia un cast più o meno stellare (Daniel Day-Lewis, Penelope Cruz, Marion Cotillard, la nostrana Sophia Loren, Nicole Kidman, Kate Hudson, Elio Germano, Valerio Mastrandrea, Fergie), benchè si rifaccia all’omonimo musical ispirato a quel 8 e mezzo di Fellini e benchè sia diretto da Rob Marshall (che con i musical ha giù avuto a che fare, vedi Chicago), non colpisce e fallisce in un turbinio caotico e patinato, troppo.

Baciami Ancora ☺☺☺☺

C’è da chiedersi se ce n’era il bisogno, se non bastava il primo, se un sequel dell’ultimo bacio possa risollevare le sorti del morente cinema italiano. Poi ci si stupisce quando un regista straniero ha l’ardire di criticare questi abomini, fatti delle solite storie, interpretati dai soliti attori che affondano ulteriormente un già affondato modo di fare cinema tutto italiano. Cioè ha pure rifiutato Martina Stella , e voglio dire siamo alla frutta.

Alvin Superstar 2 ☺☺☺☺☺

Rimanendo sempre in tema di sequel, anzi di squeakquel per usare un linguaggio scoiattolesco, ritornano i Chipmunks visto il successone al botteghino del primo film. Per i fans di Alvin Superstar cresciuti a forza di cartoni animati toccherà annoiarsi non poco questa volta. Ecco fossi in voi aspetterei il divudì, ma se non resistete proprio almeno non potrete dire di non essere stati avvisati, anzitempo.

(in aggiornamento)

Annunci